Home Muoversi in Irlanda Dublin Bus Trasporti Dublino e dintorni Traghetti Irlanda Traghetti Cork-Swansea Traghetti Isole Aran Traghetti Doolin Itinerari Ferroviari Irlanda Safari in bicicletta Escursioni e Sentieri Aeroporti in Irlanda Webcam Irlanda
Il Centenario
Girovagando
Irlanda Meridionale Irlanda
Centro - Settentrionale
Irlanda - Isole Aran Irlanda
La penisola di Dingle



Itinerari Dublino-Wexford-Cork Dublino-Cashel-Cork Cork-Bantry-Limerick Dublino-Limerick Limerick-Galway Dublino-Galway Galway-Sligo Sligo-Dublino Sligo-Belfast Sligo-Donegal-Londonderry Donegal-Dublino Sligo-Enniskillen-Londonderry Londonderry-Larne-Belfast Belfast-Dublino Video Itinerari Altri Itinerari
Destinazione Irlanda Dublino Dublino Città della Letteratura Hotel Low Cost a Dublino Eventi a Dublino
Irlanda Costa Est e Midlands Irlanda Costa Sud Regione dello Shannon Irlanda Costa Ovest Nord ovest Irlanda del Nord Irlanda "fuoriporta"

Alloggio, Lavoro e Studio a:


Le isole
Il Territorio Il Rilievo e la Morfologia I Caratteri dell'idrografia Le Condizioni climatiche Vegetazione, fauna e aree protette L'Ordinamento dello Stato Cenni storici La Letteratura e la vita culturale L'Arte e L'Architettura

Vi consigliamo anche la sezione "Altri Itinerari"
Altri Itinerari


  • LONDONDERRY-LARNE-BELFAST 203 km
  • Il percorso costiero tra le due maggiori città dell'Irlanda del Nord offre paesaggi meravigliosi, cui nessun viaggio nell'isola dovrebbe rinunciare.
    Anche per il turista più affrettato, due punti di sosta davvero obbligati sono la celeberrima Giant's Causeway, meraviglioso risultato di un ciclopico sconvolgimento naturale, e il castello anglo-normanno di Carrickfergus.

  • Londonderry
  • Si esce a nord-est per la strada A2. Si supera il corso del Foyle. Lungo percorso a tratti lontano dal mare.

  • Limavady 26 Km
    Abitato di antiche origini, ma di rifondazione britannica seicentesca sul fiume Roe.
  • Si prosegue nell'entroterra, lasciando a sinistra la penisola di Magillingan, del tutto desolata, con una bellissima spiaggia lunga una decina di chilometri. Si raggiunge nuovamente la costa a Downhill.
  • L'itinerario continua nella pianura, ancora lontano dal mare. A sinistra breve diramazione per Castlerock, piccola stazione balneare intorno alle rovine di Downhill Castle, voluto attorno al 1770 dal quarto conte di Bristol (1730-1803), vescovo di Derry.
    Accanto vi è il Mussenden Temple, rotonda neoclassica fatta costruire nel 1783 dallo stesso Bristol come biblioteca estiva.

  • Coleraine 58 Km
    Sul corso del Bann (pesca del salmone e della trota), centro di industrie manufatturiere e, dal 1968, sede universitaria.
  • Portstewart, stazione balneare. Si entra nella contea di Antrim.
    La County Antrim, nell'angolo nord-orientale dell?Irlanda, presenta magnifiche coste - percorse da buone strade sin dal 1830 - e a est la vivace dorsale di colline percorsa dalle Glens of Antrim (Valli di Antrim).
    Prima della colonizzazione britannica, il suo territorio apparteneva per lo più ai MacDonnell.

  • Portrush 66 Km
    Altra popolare stazione di villeggiatura, con lunghe spiagge e noto campo da golf, in ammirevole posizione su un promontorio.
  • Si torna sul mare, dove, sopra un roccione a picco, si trovano le spettacolari rovine di Dunluce Castle, cinquecentesco caposaldo dei MacDonnell; rimangono il barbacane (struttura difensiva medioevale che serviva come sostegno al muro di cinta etc.), due torrioni e parti del palazzo. Poco al largo, lunghi scogli e isolotti compongono il ridotto arcipelago delle Skerries.
  • Bushmills
    Con le più antiche distillerie di whiskey dell'isola, note dal 1276, dotate di regolare licenza dal 1608.
  • Una strada a sinistra scende verso il mare alle celeberrima Giant's Causeway, tra le maggiori attrattive naturali dell'arcipelago britannico.
  • Costeggiata la Whitepark Bay, la A2 piega nell'entroterra, tra le alture.
    Una strada minore segue invece la costa, avvicinando le scarse rovine di Dunaneanie Castle, del primo '500. Al largo è Rathlin Island, isola di forma di L rovesciata lunga 8,5 km, con grotte, scogliere, fari, colonie di avifauna, scarsi resti di un castello trecentesco. In posizione strategica per il controllo del North Channel tra Irlanda e Scozia, ha una storia ricca di fatti d'arme; con mare calmo, la si può raggiungere in battello da Ballycastle.

  • Ballycastle 98 Km
    Località di soggiorno, su scogliere disseminate di rocce intrusive di basalto. Bellissimo il panorama: nell'entroterra la piramide del Knocklayd 514 m; sulla costa, a est, la punta rocciosa di Fair Head.
    Il Marconi Memorial ricorda gli esperimenti di telegrafia qui condotti nel 1898; il museo di Castle Street è dedicato alle Glens of Antrim.
    Sul Diamond (la piazza), una chiesa settecentesca; nell'abitato, alcuni edifici d'epoca.
  • In uscita da Ballycastle, si hanno a destra le rovine della Bonamargy Abbey, fondata nel 1500 e abbandonata nel 1642.
    Una panoramica deviazione lungo la costa (da Ballyvoy) permette di arrivare presso Fair Head, in vista dell'opposta Scozia.
    Si riguadagna il percorso principale a Cushendun, grazioso villaggio allo sbocco della Glendun, una delle valli di Antrim.
  • La principale A2 si allontana dalla costa e sale a valicare l'altopiano a nord delle Glens of Antrim - serie di nove vallette che solcano trasversalmente i rilievi presso il litorale - per attraversare quindi la verde Ballypatrick Forest.

  • Cushendall 123 Km
    Buona base per le Glens of Antrim. La valle più suggestiva è quella di Glenariff, a sud-ovest di Cushendall, bagnata da numerose cascatelle; le alture dell'area culminano nel Trostan 551 m, più a nord.
  • La strada riprende a seguire il mare, che non abbandonerà per una quarantina di chilometri lungo la costa di basalto, tra graziosi villagi.
  • Il litorale si fa selvaggio e scosceso alle pendici del monte Knockore 413 m, di fronte alla Red Bay, di rilevanza paesaggistica. Si termina il perimetro della punta a Carnlough, con porto turistico e spiaggia.
    Dell'albergo locale costruito nell'800 e tuttora in rinomato esercizio, fu brevemente proprietario Winston Churchill.
  • Glenarm, porticciolo riparato, con un castello originario del 1603 (ma più volte rifatto), residenza dei conti di Antrim.
  • Ballygalley, con un castello del 1625, oggi albergo.

  • Larne 163 Km
    Centro manufatturiero, porto di traghetti con trasporto auto per Stranraer e per Cairnryan, in Scozia. A sud-est della cittadina, rovine di Olderfleet Castle, cinquecentesca opera di difesa del porto.
  • Si corre lungo la riva occidentale del profondo golfo di Larne. Di fronte, Island Magee, penisola lunga 11 km e larga 3, nota per un massacro di cattolici che vi si dice avvenuto in rappresaglia nel 1642. L'area fu inoltre al centro di sospetti di stregoneria; l'ultima esecuzione per un'accusa del genere ebbe luogo nel 1711.
  • Whitehead, piccola località di villeggiatura marina.

  • Carrickfergus 187 Km
    Cittadina di antica fondazione, in passato porto commerciale, ora prevalentemente turistico. Vi è di grande rilievo il Carrickfergus Castle, castello di origini anglo-normanne (fine del sec.XII), all'epoca fra i maggiori dell'isola. Rimasto in uso senza interruzione fino al 1928, il complesso è stato conseguentemente adattato e risistemato numerose volte: nell'assetto attuale, è formato da un keep (torrione centrale) inglobato nell'Inner Ward (corte interna), e dall'Outer Ward (corte esterna);
    sugli spalti, le successive fasi d'uso sono ricordate da moderne sagome di guerrieri di diverse epoche, in dimensioni superiori al naturale.
    Nell'abitato, un pinnaqcolo svettante aiuta a rintracciare la chiesa di St. Nicholas, coeva al castello, con parte del piedicroce normanno e presbiterio del primo '300; vi sono degne di nota la vetrata cinquecentesca alla destra della navata e, nel transetto sinistro, il sepolcro di Sir Arthur Chichester (m. 1625).
  • Ai piedi di colline, si percorre la costa nord-occidentale del Belfast Lough, l'insenatura di Belfast, il cui centro di raggiunge per York Street. Entrando nel territorio del principale centro nord-irlandese, si passa nella contea di Down.

  • BELFAST 203 Km
    Capitale dell'Irlanda del Nord.


    Visualizzazione ingrandita della mappa
  •   
      
    cerca in dormirlanda o nel web
    Ricerca personalizzata
    Tour di 10 giorni Organizzare il Viaggio News Irlanda - Eventi Culturali e Sportivi Archivio Eventi Informazioni utili Come raggiungere l'Irlanda Guidare in Irlanda Noleggiare l'auto Cucina irlandese Tipologia di Alloggio Racconti di viaggio Heritage Towns - Città Patrimonio Storico Castelli in Irlanda Castelli in Irlanda del nord Le Contee


    Da non perdere in Irlanda
    PER SAPERNE DI PIU' CLICCA SULLE LOCALITA'