Home Muoversi in Irlanda Dublin Bus Trasporti Dublino e dintorni Traghetti Irlanda Traghetti Cork-Swansea Traghetti Isole Aran Traghetti Doolin Itinerari Ferroviari Irlanda Safari in bicicletta Escursioni e Sentieri Aeroporti in Irlanda Webcam Irlanda
Il Centenario
Girovagando
Irlanda Meridionale Irlanda
Centro - Settentrionale
Irlanda - Isole Aran Irlanda
La penisola di Dingle



Itinerari Dublino-Wexford-Cork Dublino-Cashel-Cork Cork-Bantry-Limerick Dublino-Limerick Limerick-Galway Dublino-Galway Galway-Sligo Sligo-Dublino Sligo-Belfast Sligo-Donegal-Londonderry Donegal-Dublino Sligo-Enniskillen-Londonderry Londonderry-Larne-Belfast Belfast-Dublino Video Itinerari Altri Itinerari
Destinazione Irlanda Dublino Dublino Citt della Letteratura Hotel Low Cost a Dublino Eventi a Dublino
Irlanda Costa Est e Midlands Irlanda Costa Sud Regione dello Shannon Irlanda Costa Ovest Nord ovest Irlanda del Nord Irlanda "fuoriporta"

Alloggio, Lavoro e Studio a:


Le isole
Il Territorio Il Rilievo e la Morfologia I Caratteri dell'idrografia Le Condizioni climatiche Vegetazione, fauna e aree protette L'Ordinamento dello Stato Cenni storici La Letteratura e la vita culturale L'Arte e L'Architettura


Traghetti per le Isole Aran



Situate nel cuore della baia di Galway, i visitatori delle Isole Aran hanno la possibilit di vedere uno squarcio di tradizioni e di modi di vivere che da lungo tempo sono scomparsi dalla maggior parte della contea.
La bellezza selvaggia delle Isole e il loro fascino lasciano nel visitatore un ricordo indimenticabile.
Le isole sono formate quasi interamente da materiale calcareo, molto affine a quello del Burren, situato sulla terraferma irlandese poco pi a sud, che non alle formazioni granitiche del pi vicino Connemara: evidentissima questa conformazione geologica nella parte di Inishmore chiamata Wormhole, una scogliera calcarea a picco sul mare.
... Mentre la costa sud - ovest bagnata dall'Atlantico, il Nord - Est offre un'agevole passaggio per il continente a Ros a' Mhl (Rossaveel) e le Isole.
Paesaggi mozzafiato, rovine ecclesiastiche dei primi anni del cristianesimo, castelli medievali, scogliere, fortezze di pietra preistorica (tra cui il famoso Dn Aonghasa (Dun Aengus) forte ad anello), spiagge di sabbia , aria pulita, flora e fauna uniche e un ricco folclore che gli isolani raccontano con orgoglio.


  • I traghetti per le Isole Aran partono dal porto di Ros a' Mhl (Rossaveel) a circa 38 km da Galway (percorso in un ora circa) e da Doolin.
  • Check mezz'ora prima di partire.
  • Ci si pu avvalere del servizio di bus navetta che parte da Merchants Rd nel centro di Galway, per Rossaveel.
  • Carte di credito accettate.



    Inis Mr (Inishmore)
    (che significa grande isola), come suggerisce il nome la pi grande delle 3 isole Aran. Situato a Nord - Ovest della Baia di Galway Inis Mr lunga circa 12 km e larga 3.
    Il porto nel villaggio principale di Kilronan (Cill Rnin) ed da qui che la maggior parte dei visitatori arrivano. Kilronan ha visto un notevole sviluppo negli ultimi 10 anni ed diventato un vivace villaggio con molte delle comodit moderne , (c' persino un piccolo supermercato) che convivono comodamente con la cultura tradizionale.

    La Musica
    La musica tradizionale irlandese viene suonata in session improvvisate nei pub. Dopo il grande successo del suo album in Irlanda e negli Stati Uniti nel 2007, Deirdre N Chinnide ha messo insieme un palcoscenico che offre il meglio della musica, canto e danze tradizionali irlandesi in uno spettacolo emozionante, che permette al pubblico di vivere la magica atmosfera celtica.
    Gli spettacoli, nei mesi estivi sono dall'luned al sabato, alle 21.00.

    La Lingua
    Il Gaelico (irlandese) la prima lingua della popolazione delle isole, ma sono tutti bilingue. Inis Mr uno delle ultime roccaforti della lingua gaelica ed ogni anno centinaia di studenti irlandesi vanno sull'isola per ritrovare l'antica cultura tradizionale.
    Durante l'occupazione inglese di Cromwell nel 17th - 19th secolo, l'irlandese era proibito e l'inglese era la lingua ufficiale.
    Gli abitanti delle isole nonostante fossero costretti a parlare inglese, hanno continuato a parlare irlandese in privato cos la lingua sopravvissuta. Gli isolani sono molto orgogliosi della loro lingua e viene parlata anche tra i pi giovani.

    Trasporti
  • Noleggio biciclette: la bicicletta il mezzo di trasporto pi diffuso, ci sono oltre un migliaio di biciclette disponibili a noleggio presso il molo in Kilronan per consentire ai visitatori di scoprire l'isola a proprio piacimento.
  • Mini Bus Tour: ci sono un certo numero di aziende che offrono mini tour-bus dell'isola, tutte le guide turistiche sono nativi dell'isola, sono ben informati e hanno un buon senso dell'umor.
  • Pony e Trap: i mezzi di trasporto tradizionali degli isolani si pu scegliere tra uno dei tanti pony o carrozze disponibili nelle vicinanze del molo.

    Siti storici
  • Dn Aonghasa (Dun Aengus) una spettacolare fortezza di pietra situata sul punto pi alto della scogliera sulla costa meridionale e offre una vista straordinaria sulla costa occidentale dell'Irlanda.
    Dn Aonghasa (Dun Aengus) considerato uno dei pi importanti siti preistorici in Europa occidentale ed diventato un monumento nazionale alla fine del 19 secolo.
    Recenti scavi hanno trovato prove di attivit umane risalenti a pi di 2500 di anni fa. Su una superficie di 14 acri, l'interno della fortezza suddivisa in una cintura semicircolare esterna, media ed interna fino alla parete rocciosa a strapionbo sull'oceano.



  • Na Seacht dTeampall (The Seven churches). Con questo nome vengono chiamate le rovine di due piccole chiese e alcuni edifici domestici. Questo antico sito monastico fu fondato da San BreaCan ed il pi bell'esempio di insediamento monastico di Inis Mr.
    L'isola era un luogo estremamente importante di pellegrinaggio e la presenza di resti di tre imponenti croci celtiche del 12 secolo ne conferiscono notevole importanza.
    Purtroppo queste croci sono state parzialmente distrutte dall'inglese Oliver Cromwell nel 17 secolo.
    Una delle croci stata utilizzata dagli inglesi per restaurare un castello che occupavano, mentre i resti delle altre due si trovano nella chiesa di Teaghlach Einne.
  • Teaghlach Einne una piccola chiesa, mezza sepolta nella sabbia nel cimitero di Cill Einne (Killeany) a sud-est dell'isola.
    Il cimitero ha almeno 1500 anni ed ancora in uso come luogo principale di sepoltura dell'isola. Esso contiene la tomba di S.Enda che mor intorno al 535 d.c. ed il santo patrono di Inis Mr.
  • La Round Tower risale al 9 secolo ed era originariamente di circa 35 metri di altezza. E' stata danneggiata durante i tempi di Cromwell; attualmente alta solo 4 metri.
  • Clochn na Carraige una capanna in pietra con il tetto ad alveare. Anche se ne esistono molte sull'Isola quello di Struthn, nei pressi di Kilmurvey, l'esempio meglio conservato.
    Monaci eremiti, occupavano queste capanne in isolamento come forma di punizione e pentimento.
  • Dn Dchathair (la Fortezza nera) si trova a un miglio e mezzo a ovest di Kileanney. In origine era probabilmente la pi grande fortezza sull'isola, anche se ora pi piccola di quella di Dn Aonghus.

    Le Spiagge
  • Inis Mr ha delle splendide spiagge pulite. La spiaggia di Kilmurvey ha ottenuto ancora una volta la bandiera blu di balneabilit. Questa spiaggia una delle location principali del film 'L'uomo di Aran'.
    I cottage di paglia costruiti per il film sono ancora visibili a ovest della spiaggia, dove oggi operano un ristorante e un bed and breakfast.

    La Pesca
  • La pesca stata sempre importante per gli isolani, la terra arido e calcare non ha prodotto mai grandi quantit di cibo, ed quindi il mare ricco di pesce ad essere fonte di sostentamento.
    Sulle isole la maggior parte dei pescatori ha barche a motore, ma alcuni pescano ancora con la vecchie Currach (barche a remi). Queste imbarcazioni possono essere viste sparse per le costa dell'isola.
    Viene pescato una vasta gamma di pesce come Cod, Whiting, Sgombro, Coda di rospo, John Dorey, Pollack, aragoste e gamberi.

    Festival/Patrn
  • E' un festival che si tiene ogni anno l'ultima settimana di Giugno per festeggiare i Santi Patroni di ogni isola delle Aran.
    Un giorno pieno di manifestazioni sportive per tutte le et, canottaggio (sia Hooker che Currach), nuoto, gare per bambini sulla spiaggia, corsa con l'asino, musica e balli sul molo.

    Alloggi
  • Gli alloggi sull'isola sono molti e diversificati. Per chi vuole risparmiare ci sono buoni Ostelli a prezzi ragionevoli. L'isola vanta anche un gran numero di pensioni, B&B e un albergo.
    Di recente stato costruito l'Ostan Arainn Hotel . Questo lussuoso hotel a conduzione familiare offre un servizio di alta qualit, viste mozzafiato e una cucina favolosa con i migliori prodotti locali.



    Inis Mein (Inishmaan)
  • Inis Mein (Inis Maan) come dice il suo nome, al "centro" delle tre isole abitate, con una popolazione di circa 225 abitanti che vivono in gran parte al riparo sulla parte alta dell'isola.
    Inis Mein riuscita a non farsi ancora influenzare dal mondo moderno e resta quindi la pi tranquilla e la pi tradizionale delle tre isole. Famosa per i suoi costumi tradizionali, Inis Mein vanta una fabbrica di maglieria, che mescola la tradizione con le tendenze moderne.
    Nell'annesso Museo sono raccontate le origini delle Isole, le sue tradizioni nonch alcuni cimeli del passato, tra cui un busto in bronzo di John Millington Synge.

    ... Questo l'ultimo avamposto della vecchia Europa, ho il privilegio di vederlo prima che sparisca per sempre.
    L'uomo di Aran, J.M.Synge

    Siti storici
  • Dn Chonchir un imponente fortezza ovale con delle dimensioni che vanno dai 69 ai 35 metri e raggiunge un'altezza di circa 6 metri. Costruita su un'altura, si ha una vista mozzafiato dell'isola e delle isole vicine.
  • Dn Fearbha il secondo forte in pietra dell'isola, affacciato sul molo principale, particolare per la sua forma insolita, quasi quadrata.
  • Cill Cheannanach si pu tradurre come "Chiesa dei cannoni" o pu riferirsi a San Gregorio "Cheannfhionnadh", la testa fiera. Si tratta di una chiesa dell'ottavo secolo straordinariamente conservata con una splendida vista sulle Isole.
  • The Church of Mary Immaculate (Chiesa di Maria Immacolata) famosa per le sue magnifiche finestre con i vetri colorati.
  • Teampall na Seacht Mac R (Chiesa dei sette figli) stato un importante luogo di pellegrinaggio nel passato. Il 15 Agosto viene ancora celebrata la messa. Il sito contiene la tomba antica e il pozzo sacro di Santa Cinndearg, anche della chiesa rimane ben poco.
  • Isole Aran Dive Centre P.A.D.I. offre lezioni di immersione per tutti i livelli, da 8 anni in su.



    Inis Oirr (Inisheer)
  • Inis Oirr, un nome derivato da "Inis Oirthir" isola d'oriente, la pi piccola e la pi orientale delle isole Aran. Meno di 3 km quadrati un paradiso per gli escursionisti, paesaggi mozzafiato, e una flora unica per l'isola e per il Burren Burren.
    Il percorso completo richiede circa 4 ore di cammino. L'isola un "emersione" del Burren, nella contea di Clare, composto da un nudo pavimento di calcare, che sale ad un certo punto a 60 m s.l.m. La flora comprende vegetazione classiche dell'Europa settentrionale che specie alpine estremamente rare.
    Il tempo di navigazione per Inis Oirr di 55 minuti.

    Trasporti
  • E' possibile noleggiare un tradizionale "Pony & Trap" sul molo al momento dell'arrivo, o strada facendo mentre si cammina lungo i sentieri tortuosi.
    Con i pony un bel modo di vedere l'isola e non c' modo pi elegante per arrivare alla sistemazione con un cavallo e in carrozza!
  • Noleggio bici: la bicicletta il modo migliore per andare in giro, incontrare gente lungo il percorso e avere una migliore sensazione della vita sull'isola. Le bici possono essere noleggiate al momento dell'arrivo in cima al molo. Possono essere affittate mountain bike di tutte le dimensioni, a prezzi molto competitivi sia per il giorno che per l'intera settimana.
    Sarah e suo fratello Michael saranno molto felici di aiutarvi a pianificare la vostra giornata. Essi forniscono gratuitamente una mappa su cui sono segnati i siti di interesse nell'isola.

    Art & Heritage Center
  • ras Eanna, Art & Heritage Center stato istituito nel 2000, in un ex fabbrica tessile convertita costruita nel 1982. Come centro di arte contemporanea, ras Eanna gestisce un programma di residenza per artisti in visita in Irlanda e all'estero. Artisti che soggiornano per un massimo di 4 mesi mostrando il loro lavoro.
    C' anche un teatro in cui i film, i concerti e le rappresentazioni teatrali sono mostrati regolarmente. Dei film d'archivio sono proiettati durante il giorno.

    Le Spiagge
  • L'isola ha una bella spiaggia sabbiosa con acque cristalline. Questa spiaggia sicura per il nuoto e durante i mesi estivi c' un bagnino in servizio durante il giorno.
    Ci si pu rilassare pescando dal molo principale o lungo la costa durante l'alta marea. Durante la stagione estiva e facile catturare sgombri presenti in grande quantit.

    Per maggiori informazioni, cliccare sul logo "Aran Island Ferries" e "Cliffcruise" in alto
  •   
      
    cerca in dormirlanda o nel web
    Ricerca personalizzata
    Tour di 10 giorni Organizzare il Viaggio News Irlanda - Eventi Culturali e Sportivi Archivio Eventi Informazioni utili Come raggiungere l'Irlanda Guidare in Irlanda Noleggiare l'auto Cucina irlandese Tipologia di Alloggio Racconti di viaggio Heritage Towns - Citt Patrimonio Storico Castelli in Irlanda Castelli in Irlanda del nord Le Contee



    Da non perdere in Irlanda
    PER SAPERNE DI PIU' CLICCA SULLE LOCALITA'