Home Muoversi in Irlanda Dublin Bus Trasporti Dublino e dintorni Traghetti Irlanda Traghetti Cork-Swansea Traghetti Isole Aran Traghetti Doolin Itinerari Ferroviari Irlanda Safari in bicicletta Escursioni e Sentieri Aeroporti in Irlanda Webcam Irlanda
Il Centenario
Girovagando
Irlanda Meridionale Irlanda
Centro - Settentrionale
Irlanda - Isole Aran Irlanda
La penisola di Dingle



Itinerari Dublino-Wexford-Cork Dublino-Cashel-Cork Cork-Bantry-Limerick Dublino-Limerick Limerick-Galway Dublino-Galway Galway-Sligo Sligo-Dublino Sligo-Belfast Sligo-Donegal-Londonderry Donegal-Dublino Sligo-Enniskillen-Londonderry Londonderry-Larne-Belfast Belfast-Dublino Video Itinerari Altri Itinerari
Destinazione Irlanda Dublino Dublino Città della Letteratura Hotel Low Cost a Dublino Eventi a Dublino
Irlanda Costa Est e Midlands Irlanda Costa Sud Regione dello Shannon Irlanda Costa Ovest Nord ovest Irlanda del Nord Irlanda "fuoriporta"

Alloggio, Lavoro e Studio a:


Le isole
Il Territorio Il Rilievo e la Morfologia I Caratteri dell'idrografia Le Condizioni climatiche Vegetazione, fauna e aree protette L'Ordinamento dello Stato Cenni storici La Letteratura e la vita culturale L'Arte e L'Architettura


LA CUCINA IRLANDESE

  • LA COLAZIONE
  • Nei B&B vi sarà quasi sempre chiesto se preferite la "Continental breakfast" o l'"Irish breakfast".
    Ecco alcuni chiarimenti: la prima comprende latte, cereali, toast con burro e marmellata, succo di frutta, tè e yogurt; la seconda è quella tradizionale irlandese, decisamente più calorica e sostanziosa.
    ... Mangiare da queste parti costa abbastanza caro e quindi non conviene mantenere le nostre abitudini, tre pasti al giorno sono troppi. La cosa migliore è diventare subito dei buoni irlandesi ed iniziare la giornata con l’irish breakfast (che di fast ha veramente poco). L’irish breakfast si compone di: latte, thè, cornflakes, cereali di ogni tipo, pancarrè tostato, pane nero, burro irlandese (leggermente salato), marmellate, e poi soprattutto uova fritte o strapazzate, bacon, salsicce, sanguinacci, salmone, fagioli, pudding bianco e nero, verdure, ma anche spremute di arancia, frutta fresca e yogurt.


    Gli irlandesi a mezzogiorno non riescono a mangiare più di un tramezzino. Poco dopo inizia l'"High Tea", cioè un compromesso tra il tè semplice e la cena, un piccolo pasto completo di "scones" e pasticcini.
    Il pasto più importante è il "dinner", con piatti curati e nutrienti. Tra le specialità bisogna assaggiare: il pesce in genere ed i crostacei, il burro salato, le ostriche di Galway, gli scampi della baia di Dublino, le aragoste, il prosciutto cotto al forno di Limerick, la carne di agnello, i tanti tipi di selvaggina, il famoso salmone affumicato.
    Il tutto viene accompagnato da "Soda Bread", il pane fatto in casa con una miscela di cereali e impasto con il latte. Per finire un'ampia scelta di formaggi "home made".

    Tre bevande irlandesi sono indimenticabili:
    la famosa birra scura irlandese, stillata con cura e servita a temperatura ambiente. Per coloro che esitano di fronte alla birra scura (stout) ci sono birre rosse (ale) e chiare (lager), servite in boccali da una pinta (oltre mezzo litro) o in bicchieri da mezza pinta.
    Il whiskey irlandese, di solo malto, non tagliato. Viene distillato 3 volte e invecchiato per circa 7 anni in botti di rovere. Ha un gusto speciale dovuto al procedimento di maltatura; si beve secco e a temperatura ambiente.
    Irish Coffe, creato da un barman dell'aeroporto di Shannon; una specialità nota in tutto il mondo: un caffè bollente molto forte con una dose di whiskey, zucchero ricoperto da uno strato di panna.


    n.d.r.: In Irlanda si cena dalle 18:30 alle 21:00, non presentatevi più tardi nei pubs perchè rischiate di non cenare. A noi è successo e ci siamo dovuti accontentare di un fastfood, che certo non è male, ma l’atmosfera di un pub è tutta un’altra cosa! I menù di solito sono molto vari.
    A Dublino abbiamo cenato per due volte in un ristorante di Temple Bar di cui purtroppo non ricordiamo il nome, (non sulla via principale del quartiere ma in una stradina adiacente a pochi passi comunque) la prima per provare, la seconda perchè il cibo c'era piaciuto talmente tanto che abbiamo voluto fare una "pazzia" (18 euro circa a persona - "antipasto" o zuppa, secondo con contorni, una pinta di Guinness più o meno) e ritornarci. Le zuppe di pesce (salmone) erano buonissime; lo stesso per i secondi di agnello con contorni di patate o insalate condite splendidamente.
    E che dire del pub Murphy's Bar di Killarney se vi trovate da quelle parti fategli una visitina non ve ne pentirete.

      
      
    cerca in dormirlanda o nel web
    Ricerca personalizzata
    Tour di 10 giorni Organizzare il Viaggio News Irlanda - Eventi Culturali e Sportivi Archivio Eventi Informazioni utili Come raggiungere l'Irlanda Guidare in Irlanda Noleggiare l'auto Cucina irlandese Tipologia di Alloggio Racconti di viaggio Heritage Towns - Città Patrimonio Storico Castelli in Irlanda Castelli in Irlanda del nord Le Contee


    Da non perdere in Irlanda
    PER SAPERNE DI PIU' CLICCA SULLE LOCALITA'