Home Muoversi in Irlanda Dublin Bus Trasporti Dublino e dintorni Traghetti Irlanda Traghetti Cork-Swansea Traghetti Isole Aran Traghetti Doolin Itinerari Ferroviari Irlanda Safari in bicicletta Escursioni e Sentieri Aeroporti in Irlanda Webcam Irlanda
Il Centenario
Girovagando
Irlanda Meridionale Irlanda
Centro - Settentrionale
Irlanda - Isole Aran Irlanda
La penisola di Dingle



Itinerari Dublino-Wexford-Cork Dublino-Cashel-Cork Cork-Bantry-Limerick Dublino-Limerick Limerick-Galway Dublino-Galway Galway-Sligo Sligo-Dublino Sligo-Belfast Sligo-Donegal-Londonderry Donegal-Dublino Sligo-Enniskillen-Londonderry Londonderry-Larne-Belfast Belfast-Dublino Video Itinerari Altri Itinerari
Destinazione Irlanda Dublino Dublino Città della Letteratura Hotel Low Cost a Dublino Eventi a Dublino
Irlanda Costa Est e Midlands Irlanda Costa Sud Regione dello Shannon Irlanda Costa Ovest Nord ovest Irlanda del Nord Irlanda "fuoriporta"

Alloggio, Lavoro e Studio a:


Le isole
Il Territorio Il Rilievo e la Morfologia I Caratteri dell'idrografia Le Condizioni climatiche Vegetazione, fauna e aree protette L'Ordinamento dello Stato Cenni storici La Letteratura e la vita culturale L'Arte e L'Architettura

Vi consigliamo anche la sezione "Altri Itinerari"
Altri Itinerari


  • GALWAY-SLIGO Km 385
  • Percorso molto importante per chi voglia entrare in familiarità con l'isola Irlanda, continua il periplo della sua straordinaria costa atlantica affrontandone il tratto centrale, fra torbiere, laghi e fiordi del Connemara, il buon clima di Achill Island, le spiagge e scogliere dell'antica baronia di Erris fra Belmullet e Ceide Fields - luogo di ritrovamenti archeologici rivelatori -e il solco di Ballina alla foce del Moy, prima di chiudersi sul porto oceanico di Sligo. Ancora una volta il percorso consigliato evita intenzionalmente le scorciatoie dell'entroterra, preferendo perdere di vista il meno possibile la linea accidentata del litorale. Superato l'affascinante Connemara; tra Westport e Sligo la costa ha anche qualche tratto basso, che può perfino deludere chi sia rimasto abbagliato da ciò che avrà veduto in precedenza. Basteranno tuttavia un poco di pazienza per ritrovarsi, improvvisamente, di fronte ad autentici spettacoli.

  • GALWAY
    Si esce a nord per la strada N59, che dall'area dello University College si avvia parallela al corso del Corrib, risalendolo per avvicinare la sponda occidentale del lago omonimo.

  • Km 25 - Aughnanure Castle
    A destra della strada, in riva a un corso d'acqua poco prima che sfoci del Lough Corrib, è in rovina un cinquecentesco caposaldo degli O'Flaherty, con quadrato keep alto sei piani, resti del salone, torre di guardia.
  • Oughterard, villaggio tra il verde, principale centro di pesca sul Lough Corrib. Al largo raggiungibile in barca, l'isola di Inchagoill conserva due chiese di antica origine, l'una con pietra iscritta, l'altra buon esempio di romanico irlandese.
  • Abbandonata la riva del Lough Corrib, si viaggia in un paesaggio brullo cosparso di piccoli laghi, che annuncia l'inizio della regione del Connemara; per le località menzionate di seguito fino al Connemara National Park.

  • Km 44 - Maam Cross
    Quadrivio tra laghi, in paesaggio abbandonato: si incrocia la strada R336 che verso sud (a sinistra) conduce in 26 km a Carraroe; a mezza via se ne stacca la R340, primo tratto del periplo stradale del Connemara lungo la sua frastagliata costa meridionale.
  • Recess, poco più di un punto di rifornimento con spaccio di prodotti d'artigianato. Sulla destra, fa la sua comparsa lo spettacolare gruppo montuoso dei Twelve Bens (Benna Beola, 727 m).
  • Lasciata a sinistra la strada R340 per (7 km)Cashel, in un'insenatura della costa meridionale, si costeggia il Ballynahinch Lake, sotto i Twelve Bens.

  • Km 79 - Clifden
    Principale abitato del Connemara. La strada ne esce a nord con decorso più irregolare e in pendenza - sempre però in paesaggio notevole - e prendendo ad aggirare i Twelve Bens dal versante settentrionale. Si lascia a sinistra la strada secondaria che scende in 5 km a Cleggan, con traghetto per l'isola di Inishbofin.
  • Immediatamente prima di Letterfrack, una breve deviazione sulla sinistra conduce al Connemara National Park.
  • Si attraversa il Pass of Kylemore, incontrando poco più avanti, fra una macchia di rododendri e un piccolo lago, KYLEMORE ABBEY, edificio residenziale in stile neo-tudor fatto costruire del commerciante e uomo politico Mitchell Henry tra il 1864 e 1868.
  • Si continua tra specchi d'acqua, nel paesaggio solitario e affascinante tipico del Connemara. Si lascia a destra la strada R344, che ritorna nei pressi di Recess per la sponda del Lough Inagh, ai piedi dei Twelve Bens.
  • In paesaggio fiorito, la strada raggiunge la costa meridionale del magnifico Killary Harbour, sedici chilometri di fiordo spettacolarmente serrati a nord dallo spoglio versante del monte Mweelrea 817 m.

  • Km 115 - Leenaun
    Villaggio ai piedi del monte Devilsmother, con Cultural Centre dedicato all'allevamento ovino e alla lavorazione della lana. Si entra nella contea di Mayo.
    Tipicamente atlantica, anche se di paesaggi meno aspri che non i più celebri Galway o Donegal, la County Mayo ne eguaglia spesso la bellezza, specie nella Clew Bay, tra il levigato blocco di quarzite del Croagh Patrick e Achill Island, o sulle scogliere a picco presso la Killala Bay, dove un tratto dominante del paesaggio irlandese come la torbiera assume caratteri eccezionalmente remoti e silenziosi. Nell'entroterra, specie verso il Roscommon, il territorio appare viceversa più piatto, riscattando la monotonia solo con le ottime opportunità di pesca nelle acque interne.
  • Si lascia la strada N59, che prosegue dritta risalendo la valle dell'Erriff (e raggiungendo direttamente Westport in 28 km), per svoltare invece a sinistra nella strada R335. Si costeggia così il versante settentrionale del Killary Harbour, entrando poi nella vallata del Doo Lough Pass , a specchio nelle acque del Doo Lough lungo 3,5 km, quindi scendendo lentamente in ambiente desolato.
  • Louisburgh, che prende nome dalla fortezza francese di Louisbourgh, in Nova Scotia (Canada), alla cui presa un ufficiale del luogo aveva partecipato nel 1758.
    Da Roonah Quay, affacciata sull'oceano a circa 7 km a ovest di Louisburgh, un traghetto raggiunge la montuosa Clare Island; vi si trovano un castello, siti archeologici, rovine di un'abbazia quattrocentesca, nonchè importanti colonie di avifauna marina
  • L'itinerario prosegue verso nord-est, e poco dopo raggiunge nuovamente il mare nella vasta Clew Bay, profonda 24 km e ampia quasi dieci.
  • La strada segue la costa meridionale della Clew Bay, verso Westport. A destra, il profilo a Pan di Zucchero del Croagh Patrick.

  • Km 168 - Westport
    Cittadina di origine sette-ottocentesco in fondo alla Clew bay, base di escursioni.
    ... Da Westport la strada N60 offre un percorso d'entroterra verso Ballina, che si raggiunge in una sessantina di chilometri attraverso una regione di piccoli laghi. Si incontra dopo 18 km il capoluogo di contea Castlebar, borgo commerciale conosciuto per il suo prosciutto. Da Castlebar è buona scelta seguire - anzichè la più importante strada N5 - la minore R310, in modo da toccare dopo 15 km Pontoon, villaggio e centro di pesca tra gli specchi d'acqua del Lough Cullin, a sud, e del più vasto Lough Conn; ambedue sono celebri per le loro trote.
  • Da Westport, si riprende la strada N59, che si mantiene presso la costa.
  • Newport, lungo villaggio e centro di pesca all'estuario del fiume omonimo, sulla frastagliatissima costa della Clew Bay. Poco più avanti, in posizione suggestiva alla sinistra della strada, si trovano le rovine di Burrishoole Abbey, monastero domenicano fondato nel 1486.. Sull'adiacente Lough Furnace, il SALMON WORLD VISITOR CENTRE introduce ai modi di vita (cicli di riproduzione, migrazioni) e alle attività di pesca del salmone atlantico. Più oltre, sempre sulla Clew Bay si affaccia il torrione del quattro-cinquecentesco Rockfleet Castle.

  • Km 199 - Mulrany
    A sinistra, strada R319 per la Corraun Peninsula e (13 km) la Achill Island.
  • La strada piega a nord, poco più avanti staccandosi dalla costa, tra torbiere.
  • Bangor Erris, parte del cui nome segnala che ci si trova nei territori di quella che era la baronia di Erris, affacciata sull'angolo di costa atlantica fra Achill e Ballycastle. Abbandonata la N59 (che prosegue per l'entroterra verso Ballina, raggiungendola direttamente in 42 kn), si segue verso sinistra la strada R313, poco dopo toccando brevemente la costa sud del Carrowmore Lake.

  • Km 250 - Belmullet
    Sull'istimo che unisce la "terraferma" irlandese alla Mullet Peninsula. La Mullet Peninsula, dalla curiosa forma a L rovesciata, rivolge a nord alte scogliere, all'Atlantico aperto (verso occidente) una costa movimentata da isole ed isolotti- con resti di insediamenti paleocristiani e colonie di avifauna marina - e a oriente un litorale più basso, dotato di spiagge e di approdi velistici.
  • Si prosegue prendendo verso nord-ovest la strada R314, attraverso altre torbiere nella piana di Glenamoy; si giunge nuovamente in vista di Carrowmore Lake (a destra in lontananza). Più avanti, quasi riguadagnata la costa, si incontra il North Mayo Sculture Trail, progetto di sculture all'aperto realizzate da artisti di otto paesi in occasione dei festeggiamenti per il quinto millennio della contea di Mayo.
  • La strad corre sull'orlo di magnifiche scogliere a precipizio, dova dal 1993 sorge il centro interpretativo dei Ceide Fields. Si tratta di un edificio appositamente progettato, con buona mostra didattica sulla formazione della torbiera retrostante, e sulle popolazioni che dovettero colonizzarla cinque millenni or sono. Alla visita al coperto segue un'escuirsione guidata su parte del sito archeologico, dove una griglia di campi suddivisa da muri di pietra conserva resti di abitazioni e tombe megalitiche degli agricoltori originari.
  • Ballycastle. Nei pressi, tombe megalitiche.

  • Km 314 - Killala
    Sulla baia omonima in corrispondenza dell'estuario del Moy. Nel 1789 vi sbarcarono oltre un migliaio di soldati repubblicani francesi, il cui tentativo di invasione, benchè sostenuto localmente, fu bloccato nel giro di due settimane. L'attuale fabbrica della cattedrale della Church of Ireland risale al 1670, frutto di una ricostruzione compiuta senza sacrificare il portale gotico; la vicina Round Tower, alta circa 25 m, &grave stata restaurata dopo che un fulmine l'aveva colpita nel 1800.
    Dai margini meridionali di Killala, una strada minore lungo costa (al cui termine si può riprendere l'itinerario principale a Ballina), consente di avvicinare le rovine di due monasteri francescani di origine quattrocentesca: Moyne Abbey, fondata intorno al 1460 (vi sono particolarmente notevoli i chiostri), e più avanti la meglio conservata Rosserk Abbey, istituita dai Joyce circa sessant'anni più addietro.

  • Km 326 - Ballina
    Principale centro commerciale e di servizi nell'area, base per la pesca sul corso del Moy e nella baia di Killala. Presso l'ottocentesca cattedrale cattolica, resti di un monastero agostiniano del 1427. Si riprende nuovamente la strada N59, che procederà lungo la costa toccando piccole località di villeggiatura marina. Si entra nella contea di Sligo.
    La County Sligo rivolge all'atlantico una costa non lunga, ma nel suo tratto centrale eccezzionalmente ricca di ritrovamenti archeologici sin dall'età della Pietra, in siti spesso spettacolari per la loro posizione tra mare e monti. Di minori attrattive è invece l'interno, fatta eccezione per l'area lacustre presso il capoluogo, attorno al Lough Gill e sotto la curiosa sagoma del Ben Bulben. Qust'ultima zona è nota - altro motivi di interesse tra storia e letteratura, oltre che gloria locale - sotto il nome di Yeats County.

  • Km 385 - Sligo
    Porto atlantico, in posizione strategica tra oceano, laghi e rilievi d'entroterra.

    fonte Touring Club Italiano - Guide d'Europa
  •   
      
    cerca in dormirlanda o nel web
    Ricerca personalizzata
    Tour di 10 giorni Organizzare il Viaggio News Irlanda - Eventi Culturali e Sportivi Archivio Eventi Informazioni utili Come raggiungere l'Irlanda Guidare in Irlanda Noleggiare l'auto Cucina irlandese Tipologia di Alloggio Racconti di viaggio Heritage Towns - Città Patrimonio Storico Castelli in Irlanda Castelli in Irlanda del nord Le Contee



    Da non perdere in Irlanda
    PER SAPERNE DI PIU' CLICCA SULLE LOCALITA'