Home Muoversi in Irlanda Dublin Bus Trasporti Dublino e dintorni Traghetti Irlanda Traghetti Cork-Swansea Traghetti Isole Aran Traghetti Doolin Itinerari Ferroviari Irlanda Safari in bicicletta Escursioni e Sentieri Aeroporti in Irlanda Webcam Irlanda
Il Centenario
Girovagando
Irlanda Meridionale Irlanda
Centro - Settentrionale
Irlanda - Isole Aran Irlanda
La penisola di Dingle



Itinerari Dublino-Wexford-Cork Dublino-Cashel-Cork Cork-Bantry-Limerick Dublino-Limerick Limerick-Galway Dublino-Galway Galway-Sligo Sligo-Dublino Sligo-Belfast Sligo-Donegal-Londonderry Donegal-Dublino Sligo-Enniskillen-Londonderry Londonderry-Larne-Belfast Belfast-Dublino Video Itinerari Altri Itinerari
Destinazione Irlanda Dublino Dublino Città della Letteratura Hotel Low Cost a Dublino Eventi a Dublino
Irlanda Costa Est e Midlands Irlanda Costa Sud Regione dello Shannon Irlanda Costa Ovest Nord ovest Irlanda del Nord Irlanda "fuoriporta"

Alloggio, Lavoro e Studio a:


Le isole
Il Territorio Il Rilievo e la Morfologia I Caratteri dell'idrografia Le Condizioni climatiche Vegetazione, fauna e aree protette L'Ordinamento dello Stato Cenni storici La Letteratura e la vita culturale L'Arte e L'Architettura

Vi consigliamo anche la sezione "Altri Itinerari"
Altri Itinerari

  • DUBLINO-CASHEL-CORK Km 254
  • Tra la capitale e Cork, invece che lungo la costa si può procedere per l'entroterra, lungo un percorso più breve attraverso le contee di Kildare, Laois, Kilkenny e Tipperary. Per quanto questa via di comunicazione abbia maggiore importanza storica, e sia oggi assistita da buone strade, sceglierla presenta lo svantaggio di tagliar fuori l'intero angolo sud-orientale dell'isola, e con esso una fetta importante dei suoi secolari e contrastati rapporti con la Gran Bretagna. Si avranno in compenso dosi massicce di "verde Irlanda" dell'interno, tra ondeggiamenti collinari, presenza diffusa di un'erba assurta ad emblema come il trifoglio (shamrock) e ampie torbiere (bogs). Dopo Kildare, può essere una buona scelta deviare verso gli squarci di Medioevo offerti da Kilkenny e dall'abbazia di Holycross; proprio lungo la strada, invece, si incontra la rocca di Cashel, le cui rovine sono tanto scenografiche quanto importanti per la storia dell'architettura insulare. La meta, Cork, è una città di rispettabili dimensioni e di rinnovata vivacità sull'ampia insenatura, la circondano notevoli dintorni marini.

  • DUBLINO
  • Si esce a ovest, dalla zona della Guinness Brewery, per attraversare Kilmainham fino ad inboccare Naas Road e la strada N7.
  • Rathcoole. Appaiono sulla sinistra le Wicklow Mountains. Poco più avanti, si entra nella contea di Kildare. La County Kildare , nell'entroterra a sud-ovest della capitale, è la più pianeggiante del paese. Largamente agricola, ha estese tenute e ben noti giardini, e comprende una delle torbiere di maggior estensione nell'isola. Attraversano il suo territorio i corsi del Liffey, che scende verso Dublino, e del Barrow, diretto invece verso la costa meridionale di Waterford: qui i due bacini sono messi in comunicazione grazie ad importanti vie d'acqua artificiali sette-ottocentesche.
  • Deviando sulla destra a 30 km dopo aver lasciato Dublino, si può imboccare un nuovo tratto autostradale, M7. Se invece ci si tiene sulla vecchia N7 - i due tracciati si ricongiungono più avanti - ci si accinge ad attraversare Naas. Naas, capoluogo della contea di Kildare, nota sopratutto per l'ippodromo di Punchestown, fu in antico sede dei re di Leinster. In uscita da Naas lungo il vecchio tracciato, si trovano sulla sinistra le imponenti rovine di Jigginstown House. L'edificio è da classificare tra i più significativi del primo '600 irlandese. Dall'abitato di Naas , la strada R410 per Blessington raccorda in 14 km alla maggiore N81. Seguendo la N81 verso destra, si ha modo di raggiungere in breve il verde che circonda la residenza di Russborough. Di qui, un'ottima possibilità di raggiungere Glendalough, è offerta dai boschi di conifere attorno al vicino Lacken Resevoir, lago artificiale formato nel 1938 a scopi idroelettrici e di riserva idrica per la capitale: dopo aver continuato brevemente per la N81, si seguono sulla sinistra le indicazioni per Valleymount e Glendalough, che guidano alle sponde del lago, quindi immettersi sulla R756 in procinto di attraversare le Wicklow Mountains; si valicano queste ultime per l'ampio Wicklow Gap, avvicinando la celebre valle monasteriale dal lato forse migliore.

  • Km 54 - Kildare
  • Nei cui immediati dintorni Tulli House ospita altre istituzioni di sport equestri.
  • Monasterevin
  • Sul corso del Barrow, nel tratto dove il fiume è sovrapassato - notevole opera di ingegneria idraulica settecentesca - dalla navigabile Barrow line, braccio del Grand Canal. Oltrefiume si è nella contea di Laois.
  • Dopo Ballybrittas, sulla destra, un ampio parco introduce Emo Park, edificio residenziale neoclassico già dei conti di Portarlington, sorto nel 1795 su progetto di James Gandon, concluso dieci anni più tardi dal suo allievo Sir Richard Morrison. Ha portico ionico, ripetuto sulla fronte posteriore, e ricco salone coperto da cupola; divenne collegio gesuitico, prima che l'attuale proprietario ne avviasse l'accurato restauro.

  • Km - Portlaoise
  • Capoluogo della contea di Laois. Fondata nel 1547 sotto il nome di Fort Protector - un insediamento militare - divenne nove anni più tardi punta avanzata della colonizzazione britannica in terra d'Irlanda.
    Sulla strada N80 per Carlow, km 3 a est di Porlaoise, si trovano in ottima posizione strategica collinare (m 60) le ampie rovine di Dunamase Castle. Caposaldo locale di Dermot MacMurrugh Kavanagh, il grande re di Leinster del sec. XII. Proseguendo per la N80 oltre Dunamase Castle, si raggiungerebbe in km 33 Carlow, al limite nord-occidentale della contea omonima.
  • Da Portlaoise si prosegue in direzione sud, imboccando la strada N8.

  • Km 100 - Abbeyleix
    Piccolo grazioso centro dalle strade alberate. Prende nome da una perduta abbazia cistercense istituita nel sec. XII dagli O'More; la tomba di un membro duecentesco della famiglia è ora inclusa nei giardini di Abbey Leix House costruita da James Wyatt tra il 1773 e 1774 per i visconti de Vesci.
  • Durrow, all'incrocio con la strada N77 per (km 35) Kilkenny. Poco dopo si attraversa un tratto della contea di Kilkenny.
  • A destra, la restaurata Round Tower del monastero di Fertagh, fondato da St. Ciaran, più tardi agostiniano, poi scomparso; ne resta una cappella trecentesca in rovina, con tomba istoriata.

  • Km 129 - Urlingford
  • A sinistra, strada per (5 km) l'abbazia di Kilcooly.
  • La N8 entra nella contea di Tipperary.
  • La County Tipperary - la maggiore per estensione tra le contee irlandesi prive di sbocco al mare - occupa il territorio tra il fiume Suir e il Lough Derg (formato dal corso dello Shannon). La dotazione di architettura religiosa medievale (da Kilcooly a Thurles, da Holycross a Cashel) è di primissimo ordine.
  • A destra, strada N75 verso (km 20) Thurles e la Holycross Abbey.

  • Km 161 - Cashel
  • Storica capitale del regno di Munster, sosta obbligata per l'importanza dei suoi monumenti.

  • Km 179 - Caher
  • Piacevole abitato di antica fondazione - sul corso del Suir. un ponte connette all'isola dominata dalla mole del CAHER CASTLE, fondato nel 1142 da Conor O'Brien ma rifatto nel corso del '400; resta per dimensioni la maggiore fortezza quattrocentesca in Irlanda. Poco lontano da Caher, in direzione di Clonmel, si raggiunge lo SWISS COTTAGE, voluto attorno al 1810 da Richard Butler, dodicesimo conte di Caher.
    A 22 km a nord-ovest di caher, lungo la strada N24 Waterford-Limerik, si trova il capoluogo di contea, Tipperary, centro di piccole industrie e di lavorazione lattiero-casearie. Da Tipperary ha inizio la Ballyhoura Way, tracciato escursionistico di 90 km (massima altitudine m 460) attraverso le foreste delle Ballyhoura Mountains m 528, fino al castello di Liscarroll.
  • Si prosegue in una piana tra due catene montuose: a sinistra, più lontane, le Knockmealdown Mountains m 655, a destra le Galty Mountains m 917. Le prime sono attraversate dalla tortuosa ma estremamente panoramica Vee Road, che in 22 km collega Clogheencon Lismore. Le Galty offrono invece un paesaggio particolarmente affascinante per gli escursionisti, con buoni ostelli dove fare tappa.
  • A sinistra, le imponenti rovine di Burncourt (1641-45), residenza tardo-elisabettiana messa a fuoco nel 1650 durante la spedizione militare di Cromwell.
  • Attraversato un breve tratto della contea di Limerik, si entra in quella di Cork.

  • Km 203 - Mitchelstown
  • Demolito ormai da quasi due secoli il suo castello, la cittadine è piuttosto nota per le non lontane (km 13 a est) Mitchelstown Caves, di gran lunga il più esteso sistema di cavità nel sottosuolo irlandese. Ricche di spettacolari stalattiti e stalagmiti, le ampie caverne preglaciali furono scoperte nel 1883. La visita, d'interesse geologico, richiede scarpe e abbigliamento adatti, anche perchè durante l'estate la temperatura può essere molto inferiore rispetto a quella in superficie; soltanto speleologi esperti possono esplorare il settore delle Old caves.
  • Si sale a quota 200 per valicare le Kilworth Mountains
  • m 302.
  • Fermoy, sul corso del Blackwater, fondata nel 1789 dall'imprenditore scozzese John Anderson come città di guarnigione. Le caserme di allora rimangono sulla sponda settentrionale del fiume.
  • Oltre Rathcormack, a sinistra, la residenza georgiana di kilshanning(1765). Abraham Devonshire, banchiere di Cork, ne affidò la costruzione all'architetto sardo noto sul posto come Davis Ducart; all'interno, notevoli decorazioni a stucco dei fratelli Paolo e Filippo Francini.
  • Si valica una catena di basse colline e si raggiunge la riva settentrionale della profonda insenatura di Cork, dove ci si innesta nella strada N25 proveniente da Waterford.

  • Km 254 - CORK
  • Principale porto lungo la costa meridionale irlandese, seconda città della Repubblica.

    fonte Touring Club Italiano - Guide d'Europa
      
      
    cerca in dormirlanda o nel web
    Ricerca personalizzata
    Tour di 10 giorni Organizzare il Viaggio News Irlanda - Eventi Culturali e Sportivi Archivio Eventi Informazioni utili Come raggiungere l'Irlanda Guidare in Irlanda Noleggiare l'auto Cucina irlandese Tipologia di Alloggio Racconti di viaggio Heritage Towns - Città Patrimonio Storico Castelli in Irlanda Castelli in Irlanda del nord Le Contee



    Da non perdere in Irlanda
    PER SAPERNE DI PIU' CLICCA SULLE LOCALITA'